logo-top-2

COPYWRITER, BLOGGER O...

Scopri i 3 corsi!
favicon

L'ATTESTATO DI FORMAZIONE

Come funziona
logo-top-3

VUOI APPROFONDIRE?

LEGGI IL BLOG!

☕ Il caffè è pronto, e tu? 🙂

Il bello scrivere. La strizzatina d’occhio. E poi il colpo di genio: la call to action. Pensi davvero che il copywriting sia tutto qui? Pensi davvero che in Italia, nel 2020, sia sufficiente essere creativi, per scrivere bene? Se la pensi così, forse ti conviene iscriverti all’ennesimo corso di super esperti copy spremiagrumi, che con qualche effetto speciale ti faranno credere che hey, se sai usare le tecniche del microcopy e della persuasione sei a cavallo. Ma se vuoi sentire un’altra campana, e non hai fretta, e dentro di te senti che puoi andare oltre la battutina simpatica e il copy glamour, forse dovresti leggere questa storia (e rispondere alle prossime tre domande).

C’era una volta il copywriting cartaceo, quello delle grandi agenzie di comunicazione che seguivano i progetti dei loro mega clienti per anni, decenni… secoli. Nel team di queste agenzie creative il copy era una divinità: sapeva scrivere, sapeva stupire, e aveva la responsabilità di dare voce al brand (non importa quale) ideando payoff, slogan, identità del marchio, company profile. Roba che poi rimaneva scritta per mesi su giornali e magazine, o per anni all’interno di un’insegna. Un lavoro difficile, impegnativo, che tuttora esiste, ma che oggi rappresenta solo una minima parte del lavoro di un copywriter, e a maggior ragione di un content manager. Oggi si va molto, molto più veloci, e il cartaceo soffre. Oggi le grandi agenzie di comunicazione tagliano il personale, perché sono sempre più in affanno rispetto alla concorrenza di web agency, freelance e portali di content marketing online. Non siamo gli unici a sostenerlo, eppure molti continuano a insegnare, con i loro corsi di copywriting da quattromila soldi, un approccio alla scrittura che ha senso ormai soltanto in quelle (poche) agenzie di comunicazione attive su carta, radio e televisione.

A quel tempo sì che valeva la pena fondersi il cervello per trovare un motto brillante, geniale, fulmineo: dove c’è Barilla c’è casa avrebbe rotto gli schemi e sarebbe stato riutilizzato in decine di spot. Ma quell’epoca, se ci pensi, sta finendo, e se anche dovesse sopravvivere all’avvento del digitale, nessuno sano di mente la prenderebbe come modello. La prima, ovvia domanda, è quindi la seguente: che ruolo giocano tecniche di copywriting utili sulla carta e solo in minima parte sul web, quando è il web che comanda?

.

  • Dicono di Let's Copy

    Let's Copy
    5.0
    Based on 7 reviews
    realizzato da Facebook
    Lu Frincs
    Lu Frincs
    2019-12-10T07:58:03+0000
    Il corso é chiaro, molto ben strutturato, facile da seguire e ricco di contenuti. Inoltre la lezione via skype Roberto... arricchisce di ulteriori preziose informazioni e consigli il contenuto del corso. Assolutamente consigliato!leggi...
    Federica Rizzi
    Federica Rizzi
    2019-06-26T12:52:34+0000
    Il corso completo è ben strutturato, tocca tutti gli argomenti in modo preciso e chiaro. Dà spiegazioni e tratta... concetti che difficilmente si trovano da altre parti. La teoria si può facilmente mettere in pratica, col vantaggio che ci si misura subito con quanto si è appreso. Utilissimi i link di approfondimento. Le due ore di lezione sono fondamentali: a ogni dubbio viene data risposta e si approfondiscono molto bene gli aspetti cui si tiene. Una grande differenza, rispetto a molti altri corsi sul mercato, la fa la grande disponibilità di chi ti segue e la sua attenzione a ogni dettaglio e richiesta. Consigliatissimo!! �leggi...
    Roberta Alcalimë Ghiglietti
    Roberta Alcalimë Ghiglietti
    2019-03-09T09:47:50+0000
    Esaustivo, ben strutturato ed illuminante, con questi tre aggettivi descriverei quello che il corso ha rappresentato... per me. Lo consiglio vivamente a chi, come nel mio caso, si accosta al mondo del copywriting da neofita, ma anche a chi desidera approfondire ed affinare l’arte di questa professione.leggi...
    Valerio Stagno
    Valerio Stagno
    2019-01-14T12:16:58+0000
    Anch'io ho acquistato il corso, completandolo con la certificazione. Parto da quasi zero e lo trovo molto interessante... come approccio teorico generale. Facile da comprendere e dettagliato nei contenuti. La parte in conferenza, con Roberto, di grande spessore professionale e ottimo livello di trasferimento delle informazioni in fase di critica del testo. Lo propongo a chi vuol avvicinarsi a questo mondo del copywrite.leggi...

.

Perché accontentari di scrivere?

Sì perché oggi, accanto a Mediaset e alla RAI, esistono decine di altri canali dove sfruttare il copywriting per valorizzare la comunicazione di un brand. Ci sono i siti vetrina, innanzitutto, ma ci sono anche i blog, i portali di informazione, i magazine, senza contare le newsletter, i funnel, i social media e le notifiche push. Ci sono le descrizioni dei video su Youtube, che a saperle scrivere come SEO comanda puoi diventare un content creator pluristellato (e pluripagato). Ci sono i testi dei podcast, altro strumento in fortissima ascesa che richiede dosi massicce di copywriting. E qui veniamo alla seconda delle tre domande: perché accontentarsi di scrivere, quando puoi organizzare campagne di content marketing basate su contenuti scritti da altri?

Banner Primo modulo

Puoi ottenere davvero ciò che vuoi con il content marketing, oggi. E non ti serve capire quanto è importante essere creativi e originali (te lo dico io gratis adesso: sì, è molto importante, anzi, è importantissimissimo). Come non ti servirà, o ti servirà a poco, capire quei meccanismi – radicati nella carta stampata –  che una volta traslati sul web perdono peso e valore (vedi, tra i tanti, l’orribile e anacronistico errore del brochureware).

Le università provocano già abbastanza danni nel dispensare nozioni fuori moda.

Perché (terza e ultima domanda) ripetere lo stesso errore che hai commesso iscrivendoti a letteratura o scienze della comunicazione? No excuses, anzi, no excuse visto che in italiano le parole inglesi al plurale non vogliono la s: esistono corsi per dilettarsi con il copy, e poi esistiamo noi di Let’s Copy, l’alterativa più completa e più aggiornata per trasformare la passione per la scrittura in un lavoro a tempo pieno (ammesso e non concesso che sia veramente questo ciò che vuoi, perché proveremo a spaventarti in tutti i modi, stanne certo).

Tre corsi di copywriting in PDF e tre corsi live

Le versioni del corso sono tre in PDF e tre on demand dal vivo, a seconda delle tue preferenze e della tua voglia di metterti in gioco.

VERSIONI IN PDF

Let’s Copy: corso di copywriting livello base (Moduli dall’1 al 4 in PDF)

Let’s blogging: corso per diventare blogger (Moduli dall’1 al 6 in PDF)

Let’s Content: corso di copywriting avanzato (Moduli dall’1 al 7 in PDF)

VERSIONI LIVE ON DEMAND (PDF + LEZIONE ONLINE)

Let’s Copy: corso di copywriting livello base (Moduli dall’1 al 4 live 2 + 2 ore)

Let’s blogging: corso per diventare blogger (Moduli dall’1 al 6 live 2 + 2 + 2 ore)

Let’s Content: corso di copywriting avanzato (Moduli dall’1 al 7 live 2 + 2 + 2 + 2 ore)

Ciascuno dei tre corsi può essere fruito nella sola versione PDF, oppure come webinar online, o ancora nella formula on demand di persona, la più cazzuta di tutte (4 ore per il base, 6 ore per il blogging, 8 per il copy avanzato: fai un po’ te). Il corso, in tutti i casi, viene subito inviato per email come allegato PDF al momento dell’acquisto (o dopo il saldo in caso di pagamento con bonifico, ça va sans dire). Ricevute le dispense puoi prenderti tutto il tempo necessario per studiarle ed esercitarti, perché di test e prove ce ne sono a iosa: dieci esercitazioni facoltative spalmate in oltre 200 pagine (versione completa, copy avanzato), di cui una obbligatoria per ogni versione del corso (obbligatoria perché se vuoi ricevere l’attestato di formazione, ma soprattutto metterti alla prova, devi PROVARE).

La differenza tra Let’s Copy e i corsi gnè gnè

Questo approccio non nasce per caso come i papaveri sul ciglio della strada: alla base ci sono anni di insegnamento e formazione dopo i quali io e il mio team siamo arrivati a una conclusione molto semplice: un corso standard NON può soddisfare la totalità di un pubblico per sua natura eterogeneo e trasversale. Ognuno ha le sue esigenze, il suo background, una certa disponibilità di tempo libero… Solo un corso che tu stesso costruisci come vuoi tu può garantirti un apprendimento serio e veloce senza farti spendere un capitale. Diventare un vero copywriter senza iscriversi a un master costosissimo è possibile: ora che lo sai, mi raccomando, non dirlo a nessuno.

Passa all'azione: attiva subito il tuo corso preferito!

Let's Skype (1 ora)

Cod. Art. 6
69,00€
Disponibile
1
Dettagli del prodotto

Molti aspiranti copy e blogger hanno dimostrato in questi anni di avere già le idee chiare: se anche tu sei fra loro, puoi comprare a parte una o più ore Skype e approfondire così a voce il progetto che hai in mente, senza per forza partecipare a una lezione dal vivo. In questo caso verrai ricontattato entro 48 ore dall'acquisto per fissare la data della lezione live (da lunedì a venerdì, solo pomeriggio o sera). Ti consigliamo di iniziare con un'ora e aggiungere se necessario in un secondo momento eventuali ore extra di rinforzo.

Attestato di formazione

L'attestato di formazione viene rilasciato SOLO a chi si cimenta nell'elaborazione di un articolo di prova. L'articolo viene redatto di solito DOPO aver letto e studiate per intero le dispense e viene corretto in occasione della lezione Skype. Durante la lezione avremo modo di analizzare e valutare l'articolo insieme, verificando l'effettiva padronanza della materia e comprensione dei contenuti. L'ATTESTATO NON VIENE RILASCIATO IN AUTOMATICO, MA SOLO IN CASO DI ESITO POSITIVO DEL TEST!






Salva questo articolo per dopo

[thim-list-events text_link=”VEDI TUTTI”]

Le ultime dal blog

Notizie fresche dal mondo del copywriting online.

Dicono di Let's Copy

Le recensioni di chi ha già seguito il corso

Foto_Roberta Ghiglietti

Roberta Ghiglietti

9 marzo 2019

Esaustivo, ben strutturato ed illuminante, con questi tre aggettivi descriverei quello che il corso ha rappresentato per me. Lo consiglio vivamente a chi, come nel mio caso, si accosta al mondo del copywriting da neofita, ma anche a chi desidera approfondire ed affinare l’arte di questa professione.

[Qui la recensione originale su Facebook]

Alberto Giacalone

Alberto Giacalone

16 novembre 2016

Il corso è ben strutturato, gli argomenti sono trattati in modo chiaro ed esaustivo, anche per chi è alle prime armi. Questa guida è un prodotto valido, aggiornato e ricco di consigli per chi vuole aprire un blog di successo o semplicemete capire quali sono i “parametri” che regolano il web.

[Qui la recensione originale su Facebook]

Giuseppe Santarpia

Giuseppe Santarpia

3 marzo 2016

Corso ben strutturato e completo. Complimenti per la competenza e disponibilità del relatore. [Qui la recensione originale su Facebook]

Daniela Battaglino

Daniela Battaglino

11 agosto 2016

Appena terminata l’ultima lezione del corso! Molto utile sia per chi è alle ”prime armi” come me, sia per i più esperti perché dettagliato e chiaro! Complimenti per l’idea…lo consiglio sia a chi vuole farlo come mestiere che a chi vuole capire come meglio gestire il suo sito/blog.

[Qui la recensione originale su Facebook]

Michel Panni

Michel Panni

15 giugno 2015

Ho trovato il corso molto utile, grande idea la divione per moduli. Consigliato a tutti coloro che lavorano nel mondo del web.

[Qui la recensione originale su Facebook]

Iscriviti alla newsletter di Let’s Copy per ricevere offerte speciali e rimanere aggiornato su articoli, corsi in sede e altre iniziative!